martedì 10 giugno 2008

Il ritorno dei barbari?

Ferve l'attività di ripensamento della politica della fascia blu e della ZTL.

Purtroppo si parla di ridurre gli orari di interdizione all'accesso.

Mi pare un grosso errore. L'apertura alle macchine delle viuzze del centro non fa altro che renderlo invivibile, mentre tutti apprezziamo le isole pedonali e la nuova vivibilità degli spazi.

Le piazze di Roma una volta erano ridotte a parcheggi, ora sono diventate salotti, e anche chi non vuole o può frequentare i locali all'aperto dove si passa il tempo, comunque gode di oasi di tranquiilità e contatto umano.

Spero vivamente che non si vada alla riduzione degli orari, ma che ani prosegua la politica di chiusura del centro storico alle auto private.

2 commenti:

RondoneR ha detto...

sono per la chiusura totale del centro (anche alle autoblu!)

ad ogni modo sentirmi dire che le piazze attuali dopo le deturpanti 'riqualificazioni' siano diventate salotti mi fa girare le scatole...

Lug il Marziano ha detto...

Capisco. Io non sono un raffinato, ma mi sembra che comunque un miglioramento ci sia stato, se non altro perchè ci si muove liberamente. Tutte le altre piazze di Roma sono pressocchè infrequentabili come pedoni. Per questo le piazze al centro sembrano salotti, almeno a me.