venerdì 18 dicembre 2009

Sono 30 anni che sono maggiorenne!

Trent'anni di maggiore età non sono uno scherzo.

Mi sembra ieri che mi dannavo per iscrivermi a scuola guida.
Alla prima lezione ci andai con un flauto traverso appena comprato. Ancora ce l'ho, ma non ho mai imparato a suonarlo.
La foto riguarda un altro piffero ibrido, che adesso giace da qualche altra parte.


Allora non lo sapevo, ma appena dieci anni dopo sarei diventato padre di un simpatico lattante, che adesso ha superato i 187 cm e si può permettere di non darmi più retta, perchè a sua volta è maggiorenne.


Rimpianti? Beh, rimpiango il mondo della non esperienza, del pensare che le cose possano avere solo lati positivi e nessun lato negativo, di poter vivere di solo amore, e dell'assoluta potenzialità.


Apprezzo la maturità dei pensieri, ma non mi piace il corpo che inizia a perdere qualche colpo... Proprio adesso che apprezzo più l'attività di quella intelletuale...


A proposito, sulla sua bacheca di facebook, qualche giorno fa, c'era uno spiritoso che faceva battutacce sulle 48enni. Sarà, ma io le trovo ancora affascinanti.

4 commenti:

bikecity ha detto...

..per quanto riguarda le 48enni sono perfettamente in linea con il tuo pensiero...anzi vado oltre, non ti nascondo che ho trovato affascinanti anche alcune 58enni (me so allargato?)...per quanto riguarda i rimpianti...rimpiango quando a 18 anni ho iniziato a fumare...tutto qua!

Anonimo ha detto...

Auguri anche di qua!

Mamaa

Bikediablo ha detto...

"Look at me, I am old
But I'm happy..."
Father and Son

Auguri!

Lug il Marziano ha detto...

C'e' la teoria del tridente, ovvero,la baseline sono le 18enni, poi la tua età che aumenta, e poi il limite superiore è la tua età + 5 o 10. QUindi significa che il terreno di caccia si amplia di anno in anno...

L'esperienza dovrebbe compensare l'età...