sabato 10 novembre 2018

Se l'araggi l'adevi aregge n'antropo'

Francamente sono sollevato dalla sentenza di assoluzione... certo perche' il fatto non costituisce reato da' piu' l'idea di un diverbio tra magistrati, che una vera e propria assoluzione (azz... Marino e' stato condannato in appello), comunque tant'e'. Siamo piu' sereni.

Anche perche' dopo tangentopoli, alla redenzione dell'Italia per via giudiziaria non ci credo più.

I riti e le mentalità di tangentopoli erano troppo radicati nel ns modo di pensare e di comportarci per pensare che una grattatina di nomi illustri potesse rinnovare il paese.

All'epoca avevamo gia' tutto. Anche il Travaglio. A quell'epoca il ruolo del Travaglio, l'antitaliano, lo faceva Bocca, che appunto teneva una rubrica nella quale fustigava i costumi della prima repubblica.

Insomma, nulla di nuovo, nulla e' servito, sappiamo come va a finire.

Detto questo vediamo che scenari ci aspettano.

1) Finale western classico
Virginia si rende conto che non ha la stoffa per fare la sindaca. Ora che non e' piu' a rischio  apre il suo cuore si toglie la stella dal petto e si dimette, dedicandosi ad un lavoro normale.

2) Autodafe'
Virginia finalmente fa un autodafe' di questi primi anni di sgoverno cittadino, investe una decina di assessori di provata serietà ed esperienza ed inizia una nuova vita per Roma, fatta di decisioni serie e meditate, politiche lungimiranti, visioni del futuro da città moderna. Roma ritorna Caput Mundi in pochi anni.

3) La Grincha
Virginia si vendica contro i romani, colpevoli di non reggerla più, e da' inizio ad una anti-amministrazione che porta rapidamente Roma sotto il livello di vivibilità. Dico molto piu' rapidamente di quello che è successo fino ad ora.

Insomma, si prende il manuale del perfetto 5stello e lo applica alla lettera. Niente metro, zanzare combattute con metodi omeopatici, etc. etc.

4) Business as usual
Virginia come niente fosse continua lo sgoverno di questi anni, aspettando serenamente che il mandato spiri.


Ovviamente le soluzioni 1 e 2 appaiono fortemente improbabili, la 3 mica tanto, la 4 quella che richiede meno energia e quindi insomma quasi quasi. Probabilmente un misto 85% di quattro, 15% di tre, ma spero proprio di sbagliarmi.

Speratelo tutti.




1 commento:

Anonimo ha detto...

stanotte sogno il finale numero uno...