martedì 19 febbraio 2008

Ciclisti prigionieri a Ciampino


Un amico che vive a Ciampino mi ha messo a aprte della sua situazione, pregandomi di scatenare una campagna di opinione pubblica.

Sembra infatti che chi vive a Ciampino abbia difficoltà a raggiungere Roma con la bicicletta.

Malgrado la distanza contenuta, sembra che le strade siano di difficile percorrenza, essendo affollatissime da auto.

Ma il problema principale rimane il Grande Raccordo Anulare, che in pratica blocca la via verso Roma, in quanto gli attraversamenti alla fine sono tutti fatti con strade impossibili da percorrere in bicicletta.

Non ho avuto modo di verificare questo punto, e quindi lo porgo così com'è. 

Forse però ci troviamo di fronte ad un classico casa di barriere... architettoniche all'uso della bicicletta.  

Come fare a superarle? Rimango in attesa di commenti.    

1 commento:

BIKECITY ha detto...

e' proprio cosi' sono stato a ciampino solo due volte ,,,le strade sono strette e piene di traffico,
per quanto riguarda lo svincolo per il raccordo per proseguire per l'appia verso e fuori Roma la situazione e' proibitiva !!!
Per arrivare a castel Gandolfo in bici sono dovuto scendere e attendere... attendere.... il momento per passare ..operazione molta pericolosa quasi proibitiva